Le analisi effettuate su terreni provenienti da sondaggi (derivanti da scavi e carotaggi, comprese le acque sotterranee) eseguiti nel corso della caratterizzazione di siti inquinati, siano essi destinati ad uso residenziale/verde pubblico/privato (tabella 1 colonna A) piuttosto che ad uso commerciale/industriale (tabella 1 colonna B), assumono un ruolo di primaria importanza in quanto condizionano le opere di bonifica a venire e l’eventuale smaltimento dei terreni stessi qualora risultassero rifiuti.MARINO S.r.l. esegue analisi chimiche, fisiche e microbiologiche su terreni ad uso agricolo o industriale volte alla caratterizzazione del sito per la determinazione di un eventuale livello di inquinamento, ai sensi del D.Lgs. 152/06 parte IV allegato 5:

  • Arsenico
  • Mercurio
  • Zinco
  • Cadmio
  • Cobalto
  • Nichel
  • Piombo
  • Rame
  • Stagno
  • Manganese
  • Vanadio
  • Selenio
  • FerroAlluminio
  • BoroIdrocarburi C>12
  • IPA
  • Composti Organici Semivolatili (composti derivanti di aniline, nitrobenzeni, nitronaftaleni, nitrofenoli, cloronitroaniline, etc.)
  • Composti volatili (aromatici, alogenati, azotati, solventi vari, etc.)
  • Metalli pesanti (cadmio, cobalto, cromo, rame, manganese, nichel, piombo, zinco)
  • Acidi Solfonici Aromatici
  • Fitofarmaci Fosforati
  • Carbonio Organico Totale
  • Cromo Totale
  • Cromo Esavalente
  • Potere ossidante del suolo per il Cromo VI
  • Amianto
  • Saggio di tossicità con Daphnia magna

MARINO S.r.l. esegue analisi del terreno finalizzate sia alla caratterizzazione agronomica del suolo sia a valutare l’eventuale possibilità di ricevere fanghi o altri residui non pericolosi idonei allo spargimento per fini agronomici.Ai sensi del –D.M. 13/09/99 sono eseguiti le seguenti analisi chimiche:

  • Determinazione dello Scheletro
  • Umidità
  • Analisi Granulometrica
  • pH
  • Conduttività elettrica
  • Salinità
  • Calcare totale e Attivo
  • Carbonio Organico
  • Sostanza Organica
  • Capacità di Scambio Cationico (CSC)
  • Azoto totale
  • Azoto Ammoniacale
  • Azoto nitrico e nitroso
  • Fosforo assimilabile
  • Basi di scambio (calcio, magnesio, potassio e sodio)
  • Carbonati e bicarbonati, cloruro, nitrato, solfato
  • Solidi disciolti
  • Rapporto Carbonio/Azoto
  • Tasso di saturazione basica
  • Ferro, alluminio e silicio manganese
  • Metalli alcalini ed alcalino terrosi

Ai sensi del D.M. 8 luglio 2002 sono eseguite le seguenti analisi microbiologiche:

  • Carica batterica mesofila, psicrofila e termofila
  • Funghi filamentosi e lieviti
  • Batteri aerobi ed anaerobi
  • Batteri azoto fissatori
  • Batteri nitrificanti e denitrificanti