FONTE: MINISTERO DELLA SALUTE – DATA 27.08.2020

Il Ministero della Salute ha elaborato il Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza  di organismi geneticamente modificati negli Alimenti 2020/2022.

Il documento prevede una pianificazione unitaria e armonizzata dei controlli ufficiali sugli Ogm sia sul territorio italiano che all’importazione, in applicazione dei regolamenti (CE) 1829/2003 e  1830/2003 e del regolamento (UE)  2017/625, in quanto il Piano è parte integrante del Piano di controllo nazionale pluriennale (Pcnp) previsto dall’articolo 109 di quest’ultimo regolamento.

L’attuazione del Piano è affidata:

1 alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano per la programmazione e il coordinamento delle attività di vigilanza e controllo sul territorio di competenza;
2 alle Asl per l’espletamento delle attività di vigilanza e controllo;
3 ai Posti di controllo frontalieri per le attività di controllo sui prodotti di origine non animale destinati all’alimentazione umana presentati all’importazione;
4 ai laboratori designati dalle autorità competenti per il controllo ufficiale (Izs, Arpa, Asl) per l’effettuazione delle analisi di laboratorio;
5 al Centro di referenza nazionale per la Ricerca di Ogm per quanto riguarda la raccolta e gestione dei dati relativi alle attività di controllo e il supporto tecnico per le procedure di analisi in qualità di Laboratorio nazionale di riferimento ai sensi del regolamento (UE) 2017/625;
6 all’Istituto superiore di Sanità per le revisioni di analisi su campioni di alimenti non conformi.

MARINO S.R.L. 

Resp. Comm. Grazia Martuccio

Via Nazionale Appia n. 81

81028 Santa Maria a Vico / Caserta

0823.758335 / 0823.809895
fax 0823.809352

labo@marino.it